Servizi, attività e progetti

La premessa: IL CODICE EUROPEO CONTRO IL CANCRO

L'impegno della LILT nella lotta contro i tumori si dispiega principalmente su tre fronti:

PREVENZIONE PRIMARIA:
ha lo scopo di sensibilizzare la popolazione di ogni età sull’importanza di un corretto stile di vita come arma per prevenire i tumori. La LILT promuove la cultura della prevenzione attraverso progetti di educazione alla salute e ai corretti stili di vita mediante la diffusione di materiale didattico–informativo, campagne di sensibilizzazione, conferenze aperte al pubblico, giornate di studio e tavole rotonde, incontri nelle scuole, lotta al tabagismo (percorsi per smettere di fumare, campagne informative sui danni provocati dal fumo).



Rapporto ISTAT 2015: Fattori di rischio per la salute: fumo, obesità, alcol e sedentarietà
link sito web - pdf

PREVENZIONE SECONDARIA: ha l’obiettivo di diagnosticare eventuali forme tumorali allo stadio iniziale quando le opzioni di cura sono maggiori e meno invasive, aumentando così anche la guaribilità.



PREVENZIONE TERZIARIA: l'attenzione verso il malato e la sua famiglia: comprende le attività di sostegno e supporto a malati e familiari laddove la malattia sia già presente per garantire loro la certezza di non essere soli.




PROGETTI SPECIALI
:

    • Il network contro il cancro: un luogo in cui associazioni diverse e di paesi diversi, unite dal medesimo obiettivo, comunicano insieme.
    • #Teen4Food: imparare a mangiare bene per alimentare passioni. Progetto di educazione alimentare rivolto ai giovani e giovanissimi...ma non solo.
    • La Prevenzione non ha etnia attivo dal 2009, campagna di informazione e sensibilizzazione e diagnosi precoce del tumore al seno rivolta alle donne straniere presenti sul nostro territorio.
    • Diagnosi precoce dei tumori rivolta alle fasce deboli: La LILT di Bologna, nell’ambito dei suoi programmi di sorveglianza oncologica, ha deciso di rivolgere una particolare attenzione alle fasce deboli della popolazione. Progetto sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese (anno 2015 e 2016).
    • "Che male c’è?!" il progetto dell'Azienda USL Bologna a cui Lilt bologna partecipa nella sezione Assistenza Socio-sanitaria - Scheda di presentazione

LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Bologna
Via Turati, 67 - 40134 Bologna • Tel. 051 4399148 • Fax. 051 4390409 • email: segreteria@legatumoribologna.it | CF: 92049200378
LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Bologna
Via Turati, 67 - 40134 Bologna • Fax. 051 4390409 • CF: 92049200378 051 4399148 segreteria@ legatumoribologna.it
Top