Perchè fare un lascito

Fare un lascito è un gesto molto importante, perché permette di lasciare un segno di noi duraturo nel tempo.
Lo strumento comunemente utilizzato è il testamento.

Il testamento
Il testamento è uno strumento semplice che ci consente di dare continuità ai nostri valori e di poter realizzare i nostri desideri anche nel futuro.
Ci permette di lasciare parte dei beni, dopo aver provveduto ai familiari e alle persone care, ad associazioni o enti con cui condividiamo un ideale o una parte del nostro vissuto.

Sfatiamo alcuni luoghi comuni sul testamento

  • Fare testamento non significa pregiudicare i diritti dei propri familiari. Infatti, per legge, esiste una quota del patrimonio, quota legittima, destinata ai parenti più stretti (i legittimari) che hanno diritto ad una tutela giudiziaria qualora la quota di legittima non venga rispettata.
  • Inoltre con il testamento si possono esprimere al meglio le proprie volontà, potendo disporre anche a favore di soggetti cari che non vengono automaticamente tutelati dalla legge.
  • Fare testamento non è un atto necessariamente costoso. Infatti il testamento olografo non richiede l’intervento di un notaio per la sua redazione e pertanto non comporta alcun esborso economico. È però consigliabile chiedere informazioni ad un esperto al fine di redigere un testamento valido e che quindi possa produrre gli effetti desiderati dal testatore.
  • Il lascito non deve necessariamente essere di grande valore. Ognuno può contribuire secondo le proprie possibilità e le proprie esigenze, fatti salvi i diritti successori dei legittimari.


Oltre al testamento esistono altre forme di sostegno. Per scoprire quali, clicca qui


Perchè fare un lascito alla LILT Bologna

Facendo un lascito alla LILT potrete aiutarci a prevenire i tumori.
La LILT, da oltre 90 anni, si dedica all’attività di prevenzione oncologica attraverso la sensibilizzazione, il supporto ai malati e ai loro familiari e soprattutto offrendo la possibilità di effettuare visite di diagnosi precoce dei tumori.

Cosa può fare la LILT con il tuo lascito?

La LILT utilizzerà il lascito per portare avanti le proprie attività e i vari progetti (per sapere quali clicca qui).

Ad esempio, la sede attuale della LILT Bologna è proprio frutto di un lascito: un immobile composto da due unità indipendenti con un gradevole giardino, che ci è stato lasciato qualche anno fa e grazie al quale possiamo svolgere le nostra attività in un ambiente spazioso ed accogliente. I locali sono stati, infatti, destinati a 2 ambulatori medici (oncologico e dermatologico), agli uffici di presidenza e di staff, a un’ampia sala riunioni per le assemblee dei soci e un paio di locali di servizio.

Ma il lascito può avere ad oggetto anche denaro e beni mobili, di qualunque importo e valore. Anche il più piccolo contributo può fare la differenza.

Si può decidere di delegare alla LILT la scelta di come destinare il lascito. Oppure indicare un progetto specifico che vi sta più a cuore: la LILT si impegna a rispettare le vostre volontà (leggi la nostra dichiarazione di impegnio qui).

E’ bene ricordare che i lasciti a favore della LILT sono esenti da tasse e imposte. In questo modo, la LILT potrà utilizzare per intero il valore del vostro lascito.

LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Bologna
Via Turati, 67 - 40134 Bologna • Tel. 051 4399148 • Fax. 051 4390409 • email: segreteria@legatumoribologna.it | CF: 92049200378
LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Bologna
Via Turati, 67 - 40134 Bologna • Fax. 051 4390409 • CF: 92049200378 051 4399148 segreteria@ legatumoribologna.it
Top