Kitchen LILT

Con l'autunno ormai alle porte sono gli ultimi giorni per gustarsi gli ortaggi estivi. Come terza ricetta di fine estate proponiamo un risotto velocissimo e leggero con zucchine, fiori di zucchina, scorzetta di limone e un formaggio a scelta.
La seconda ricetta di fine estate è un secondo di pesce alternativo con pesche e peperoni crudi. Un’insalata di polpo ricchissima di vitamine e Sali minerali e particolarmente leggera. Ottima anche da portare al lavoro.
Orecchiette integrali con peperoni, pomodorini, pomodori secchi e ricotta
Un primo piatto di pesce molto gustoso e sostanzioso che può essere considerato un piatto unico, vista la presenza della pasta, del pesce e dei legumi.
Il baccalà è un cibo sostanzioso, ricco di proteine e di sali minerali quali fosforo, calcio, jodio e ferro; ha pochi grassi e poche calorie. Essendo pesce è ricco di Omega 3. Rappresenta, quindi, un alimento sano e che è in grado di sposarsi con diversi cibi grazie anche alla sua versatilità in cucina.
Il polpo è un mollusco gustoso e nutriente ma povero di calorie. Proponiamo una ricetta per un antipasto "d'effetto".
Le arance Moro biologiche crotonesi crescono soprattutto nella valle del Neto della provincia di Crotone. Caratteristiche del frutto è la polpa rossa con microscopiche venature azzurre scure, succosa e dal sapore intenso. La colorazione rossa è dovuta alla presenza di pigmenti chiamati antociani che sono degli antiossidanti per eccellenza. Come è ben noto le arance sono ricche di vitamina C, utile perché rafforza il sistema immunitario e previene malattie da raffreddamento.
I broccoli, ricchi di antiossidanti, vitamine e Calcio, costituiscono un ottimo alleato della nostra salute. Qui in una ricetta tratta da "I gusti della salute" della Lilt.
La mela della Valtellina (Indicazione Geografica Protetta) viene coltivata in molti comuni della provincia di Sondrio e comprende le varietà: Golden Delicious, Star Delicious e Gala. L'apple cake in padella costituisce un dessert sfizioso e diverso dal solito.
Il carciofo spinoso di Sardegna ha ottenuto la denominazione DOP nel 2010 e possiede caratteristiche uniche che lo differenziano dagli altri tipi di carciofi per le sue qualità salutari. Qui proponiamo una ricetta a cura della Lilt di Oristano tratta da "I gusti della salute".
LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Bologna
Via Turati, 67 - 40134 Bologna • Tel. 051 4399148 • Fax. 051 4390409 • email: segreteria@legatumoribologna.it | CF: 92049200378
LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione Provinciale di Bologna
Via Turati, 67 - 40134 Bologna • Fax. 051 4390409 • CF: 92049200378 051 4399148 segreteria@ legatumoribologna.it
Top